Telemedicina e Telemonitoring

La sicurezza di un ospedale, ma a casa di ogni paziente

Una soluzione di Telemedicina combina hardware e software per supportare il monitoraggio dei pazienti più a rischio presso il loro domicilio.

Telemedicina e Telemonitoring

Le nostre soluzioni di telemedicina e telemonitoring permettono il monitoraggio continuo del paziente attraverso sensori intelligenti. Questo significa monitorare costantemente i pazienti più a rischio,  seguendoli anche a casa.

La soluzione, di fondamentale importanza soprattutto per i pazienti cronici, permette di avere continuità nelle cure che possono proseguire senza interruzioni presso l’abitazione del paziente.

La telemedicina evita spostamenti scomodi e in alcuni casi pericolosi, senza però rinunciare alla sicurezza di un monitoraggio costante.

Quali sono
i vantaggi?

Da sempre il nostro obiettivo è quello di migliorare la vita delle persone grazie alla tecnologia. Per questo motivo le nostre soluzioni di telemedicina sono pensate e realizzate secondo una logica paziente centrica che, oltre a migliorare la qualità della vita del paziente, supporta efficacemente il lavoro del personale ospedaliero.

  • Riduce i rischi clinici grazie al monitoraggio costante
  • Migliora la qualità dell’assistenza medica
  • Permette l’ottimizzazione dei posti letto
  • Migliora i tempi di intervento in caso di emergenza
  • Velocizza la condivisione delle informazioni grazie alla Cartella Clinica Elettronica.

Parla con
un nostro esperto

Le nostre soluzioni di telemedicina e telemonitoring sono create su misura per ogni cliente dopo un’attenta analisi dei suoi bisogni e delle sue esigenze. Richiedi un colloquio con un nostro esperto e scopri cosa possiamo fare insieme.

Hai bisogno
di maggiori
informazioni?

Scopri i progetti che abbiamo realizzato per i nostri clienti.
Leggi i nostri casi studio.

Poliambulatorio Tiziano: #AgilityMed
Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini
Sistema Integrato di Telemedicina, Regione Lazio
ASL RM5: dalla cartella clinica digitale al tracciamento dei casi COVID 19